top of page

"ConWin": Campionato di contabilità fra amministratori


E' ufficiale: Il 1° Campionato Nazionale di Contabilità Condominiale si terrà nell'ambito della 9° edizione di Condominio Eco, la manifestazione fieristica che si occupa di tutta la filiera delle abitazioni residenziali in chiave green e sostenibile, in programma il 20 e 21 ottobre 2023 nella eco-location Ecoarea Better Living.


Si chiamerà “ConWin” ed è un'idea del canale di consulenza specializzato Rendiconto Plus. Si tratta di un contest fra professionisti, unico nel suo genere, che metterà alla prova sabato 21 ottobre gli amministratori di condominio di tutta Italia. I partecipanti (uniti in squadre) saranno incoraggiati a dimostrare le proprie competenze e conoscenze nel campo della contabilità condominiale; dimostrando abilità nella gestione finanziaria, nello stato patrimoniale, nel bilancio consuntivo e nella sua ripartizione. Si tratta di un'opportunità senza precedenti per gli amministratori di condominio di condividere le migliori pratiche e promuovere una gestione efficiente e trasparente degli edifici residenziali. Sulla novità, di seguito, le parole di Romano Ugolini, fondatore di Condominio Eco e amministratore di Ecoarea Srl, la società che dal 2013 organizza la fiera.


Ugolini accanto a uno dei primi manifesti della fiera

“L'idea è ispirata a ciò che già accade in altre parti del mondo dove si organizzano competizioni professionali di matematici, fisici, architetti, manager, eccetera. Il fine è anche quello di muovere un po’ le acque in questa categoria: importantissima ma anche bistrattata e continuamente in cerca di un riconoscimento professionale più in linea con le esigenze abitative e di trasformazione sociale cui assistiamo; compresa quella legata alla crescente sensibilità ecologica. Gli amministratori di condominio rappresentano la principale platea di Condominio Eco e spero che questa iniziativa sia a loro di stimolo per una partecipazione ancora più estesa e motivata. Senza distinzioni e gelosie fra una associazione e l’altra, ma spostando una qualche rivalità fra le competenze di professionisti. Infine la mia speranza è che il campionato rappresenti una ribalta per vincitori: in termini di notorietà e, perché no, anche un piccolo badge di certificata competitività”.



Per attrare ancora più visitatori e operatori del settore, Condominio Eco offrirà nel corso del suo svolgimento un programma di convegni a oggi in via di definizione: appuntamenti e dibattiti incentrati sui temi cruciali della transizione energetica, del green deal europeo, degli obiettivi per il clima ONU e del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.




Comments


bottom of page